martedì 19 agosto 2008

Tv e dintorni...

Dovendo riempire i vuoti pomeriggi in attesa di una chiamata da un lavoro, tocca guardare la tv e ho scelto la cosa meno peggio in programmazione. Mi guardo i tedeschini di My Life. Una boiata pazzesca che solo il popolo germanico poteva partorire, però almeno mi fa ridere da quanto assurda è. I personaggi non sono traumatizzati da chissà quali irrisolvibili problemi come le altre serie e questo la rende una serie spensierata. C'è sta tipa, Petra, una quarantenne che vive con le sue due figlie e la sua ex suocera (quest'ultima cosa inimmaginabile nella realtà) perchè il marito è scappato con una più giovane di 30 anni. A questa Petra la menopausa fa un effetto strano, perchè ha preso a sollazzarsi con uomini diversi e più giovani a ogni puntata, tant'è che se ne perdo una non capisco più niente. La figlia grande invece era sposata con un poliziotto (che viveva là anche lui, un albergo insomma) uguale a Simon Le Bon ma siccome ho perso qualche puntata questo non c'è più, credo che lei l'abbia cacciato a calcinculo perchè voleva un figlio ma non poteva averne.. la figlia piccola invece, una universitaria comunistella, pareva tanto Santa Maria Goretti invece si è sposata con un africano in cambio di soldi e di nascosto da tutti si scopazza il suo vero moroso, il figone ..ehm.. oddio come si chiama, Haki mi pare? Che è il motivo principale per cui guardo sta cosa! Un gnocco da paura! La sera invece mi guardo .. mi vergogno a dirlo, quindi non ditelo in giro.. i Cesaroni.. lo so che sono repliche di 30 anni fa però ho scoperto che non sono male..voglio dire, piuttosto che i cicli alta tensione che ci propinano nelle zanzarose serate agostane! Sono tutta bave in attesa che Eva gliela smolli a Marco (affascinante, devo ammetterlo..anche se deve avere l'età di mio fratello, ma io sono pedofila), anzi, che lui si svegli e gliela chieda, per pura solidarietà femminile..o forse perchè lei può e io no! W Matteo Branciamore! Nelle pause pubblicitarie invece metto su Mtv e mi vengono i conati però seppur inorridita mi guardo quella specie di Grande Fratello in Manicomio di Hollywood (o si chiama Real Hollywood boh) perchè voglio vedere fino a che punto arrivano: quando si saranno tutti scopati tra di loro e saranno tutti andati in clinica per disintossicarsi da alcool, coca e rabbia cosa faranno? Un reality ambientato tra le suore comboniane del Mozambico? Secondo me gli scelgono apposta tra gli avanzi dei riformatori perchè non possono essere davvero tutti cosi, non voglio crederci! Mentre la cosa più carina di Mtv secondo me è Made, quel programma che fa diventare le persone da sfigate a strafighe, mi piace guardare i cambiamenti che hanno in sole due settimane.. l'altro giorno uno sfigato di 200 kg, con barba, occhiali e brufoli anche nell'anima l'hanno fatto diventare un modello! Quasi quasi li chiamo anche io, voglio avere Paris Hilton che mi fa diventare strafiga come lei!

1 commento:

annika ha detto...

anche io ho visto qlc puntata--troppo figo Haki, mi sn innamorata!!
Però, visto che sei la mia best friend , accetto anche di dividerlo con te :)
Marco dei Cesaroni invece te lo lascio..
ps sei molto meglio della Hilton!
Sary